Stampa
 
Ylenia Bitetti YleBeat Mandorle pralinate (come farsi venire bicipiti e tricipiti di ferro)
INGREDIENTI 300 gr di mandorle con buccia marrone non tostate 300 gr di zucchero 150 di acqua
PROCEDIMENTO Versare tutto in una pentola bassa e larga e mettere sul moderatamente vivace continuando a girare abbastanza spesso. Si formerà il caramello e bisognerà continuare a girare (sempre più costantemente e velocemente) a mano a mano che evaporerá l'acqua. Ad un certo punto molto rapidamente tutta l'acqua evaporerá (vedrete formarsi come una schiuma bruna) facendo diventare lo zucchero come farina, bisogna continure a girare sempre velocissimamente (se avete un aiutante che vi tenga ferma la pentola meglio perché per girare vi serviranno entrambe le mani!) facendo attenzione a girare tutte le mandorle. Vedrete lo zucchero ricominciare a sciogliersi e ad attaccarsi grossolanamente alle mandorle. Quando saranno tutte ben ricoperte da uno strato rugoso di zucchero (cominceranno a scoppiettare) toglierle dal fuoco e stenderle su carta da forno aspettando che raffreddino. Quest'ultima fase deve essere molto veloce o lo zucchero si scioglierà nuovamente tutto perdendo l'effetto rugoso e la caratteristica consistenza.